News:

 Ogni disoccupato del Lazio ha una dote di 8 mila euro, che può essere erogata al datore di lavoro che lo assume a tempo indeterminato. Vogliamo così favorire la buona occupazione nella nostra Regione”. Lo ha detto Lucia Valente, assessore al Lavoro, Pari opportunità e Personale, presentando il nuovo avviso pubblico in occasione dell’inaugurazione del nuovo hub GenerAzioni in via Ostilia, al Colosseo.

Il bando – finanziato con 8 milioni di euro - è rivolto a tutte le imprese (comprese attività artigianali o altre attività a titolo individuale o familiare, società di persone o associazioni che esercitano regolarmente un’attività economica) con sede legale e/o operativa nel Lazio. Il requisito è che abbiano assunto dal 1° gennaio 2017 o assumano nei prossimi mesi una persona inoccupata o in stato di disoccupazione. Per l’invio delle domande è necessario registrarsi sulla pagina http://www.regione.lazio.it/sigem/. I contributi verranno erogati secondo la procedura “a sportello”, vale a dire fino a esaurimento delle risorse disponibili.

Customer Satisfaction
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Voto 4.08 (6 Votes)

L'Amministrazione Provinciale di Rieti - Servizio Centro per l'Impiego , rende noto agli utenti che in seguito ad ulteriori accertamenti, circa la graduatoria di cui all'oggetto, sono stati riscontrati alcuni errori formali dovuti ad una errata compilazione del modello informatico excel.

Tutti gli interessati possono prendere visione della graduatoria integrata e rettificata, in seguito alle dovute verifiche, dal giorno di mercoledi 24 maggio 2017 dalle ore 12.00.

SAranno ammesse istanze di revisione entro 10 giorni dalla data di nuova pubblicazione indirizzate a : Coordinatrice Centri per l'Impiego di Rieti - Via M. Rinaldi snc - Rieti. Con scadenza in data 05 giugno 2017.

Per le istanze inviate tramite posta raccomandata farà fede il timbro postale.

Customer Satisfaction
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Voto 5.00 (2 Votes)

Ai datori di lavoro privati spetta, per un periodo massimo di 36 mesi,
l'esonero contributivo nel limite massimo di € 3.250,00 su base annua,
esclusi i premi e contributi dovuti all'INAIL, per le nuove assunzioni
con contratto di lavoro a tempo indeterminato, anche in apprendistato,
decorrenti dal 1º gennaio 2017 al 31 dicembre 2018,
con esclusione dei contratti di lavoro domestico e di quelli relativi agli operai del settore agricolo.

L'esonero spetta in caso di assunzioni di studenti che hanno svolto
presso il medesimo datore di lavoro attività di alternanza scuola-lavoro
pari almeno al 30% del monte ore previsto,
effettuate entro 6 mesi dall'acquisizione del titolo di studio.

L'esonero spetta anche in caso di assunzioni di studenti
che hanno svolto presso il medesimo datore di lavoro periodi di apprendistato
per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore,
il certificato di specializzazione tecnica superiore o periodi di apprendistato in alta formazione,
effettuate entro 6 mesi dall'acquisizione del titolo di studio.

Legge 11 dicembre 2016, n. 232, articolo 1, comma 308.

Customer Satisfaction
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Voto 5.00 (5 Votes)

Avviso: Legge 68/99. Si comunica che in data 09/05/2017 è stato reso pubblico

l'elenco delle aziende per le quali al 31/12/2016 risultavano posti disponibili per i

lavoratori beneficiari della disciplina in materia di assunzioni obbligatorie.

Per consultare l'elenco clicca quì

Customer Satisfaction
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Voto 4.00 (2 Votes)

Stanziati 200 milioni, attinti dai fondi europei del Programma Operativo Nazionale "Sistemi di Politiche Attive del Lavoro" (PON SPAO), per i datori di lavoro privati che assumeranno giovani di 15-29 anni che non studiano, non lavorano e non sono impegnati in percorsi di formazione (cd. NEET)e che si siano iscritti a Garanzia Giovani.

Si tratta quindi di una misura, che si inserisce nel solco del programma Garanzia Giovani, ma è specificamente diretta a chi assume nel 2017 con un contratto a tempo indeterminato (anche apprendistato),a tempo determinato di almeno 6 mesi o di apprendistato professionalizzante.

Riguarda tutto il territorio nazionale, con l'eccezione della Provincia autonoma di Bolzano (che non partecipa al programma Garanzia Giovani).

In caso di contratto a tempo indeterminato o apprendistato l'incentivo prende forma di uno sgravio dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro,con esclusione dei premi e contributi INAIL, di importo massimo di 8.060 euro per giovane assunto, che si riduce in misura proporzionale in caso di part-time (comunque superiore a 24 ore settimanali)o di conclusione anticipata del rapporto di lavoro.

In caso di contratto a tempo determinato di almeno 6 mesi lo sgravio è pari al 50% e può essere al massimo di 4.030 euro annui.

La misura non è cumulabile con altri incentivi all'assunzione di natura economica o contributiva non selettivi rispetto ai datori di lavoro o ai lavoratori.
Non sono ammesse le assunzioni effettuate con contratto per il lavoro domestico.

Customer Satisfaction
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Voto 5.00 (1 Voti)

Sottocategorie

Pagina 2 di 3

DI COSA HAI BISOGNO?

*

Il Centro per l'impiego è a tua disposizione per aiutarti e guidarti.

 
news

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato in materia di lavoro! Clicca qui ed inserisci il tuo indirizzo e-mail.

 
esperto

Esperto risponde

Contattaci per chiarire ogni tuo dubbio, un esperto sarà pronto a risponderti nel minor tempo possibile.

 
telefono

Contatti

Rieti: 0746.2861 cir@provincia.rieti.it                 P. Mirteto. 0765.24051 cipm@provincia.rieti.it  
Uffici aperti al pubblico dal lunedi al venerdi dalle 09.00 alle 13.00.